Cerca

Venerdì 19 Gennaio 2018 | 12:50

A Foggia un «Baobab-Sotto la stessa ombra»

Sarà inaugurato il prossimo 27 marzo uno dei quattro centri interculturali in Puglia. Sarà attivato uno sportello di informazione e orientamento per immigrati
FOGGIA - Sarà inaugurato a Foggia, in via Candelaro, il 27 marzo prossimo «Baobab-Sotto la stessa ombra», uno dei quattro centri interculturali in Puglia per processi di integrazione e di interazione.
Il centro nasce da un'intesa tra l'assessorato all' immigrazione del Comune di Foggia, l'assessorato alla solidarietà della Regione Puglia e l'Ufficio scolastico regionale (Miur-Csa Foggia) ed è finalizzato alla creazione di occasioni di incontro e di scambio per valorizzare le ricchezze delle diverse culture.
Gestito dalla cooperativa sociale «Arcobaleno» di Foggia, il centro promuoverà varie iniziative, tra le quali l'allestimento di una biblioteca interculturale e l'attivazione di uno sportello di informazione e orientamento e di un sito internet. Inoltre, il Centro fornirà consulenza didattica per gli insegnanti e organizzerà incontri per la conoscenza di altre culture e per favorire percorsi di alfabetizzazione.
All'inaugurazione interverranno il sindaco di Foggia, Orazio Ciliberti, Elena Gentile, assessore regionale alla solidarietà, e Michele del Carmine, assessore all'immigrazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400