Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 19:20

Dal 18 al 26 marzo la settimana anti-razzismo

Iniziativa nazionale del Ministero delle Pari Opportunità. Domenica "Giochi in piazza contro il razzismo" a Foggia. Negli stadi lo striscione "Fai gol al razzismo"
ROMA - Partono dagli stadi le iniziative varate dall'Unar (Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali, istituito dal ministero delle Pari Opportunità) nell'ambito della Settimana di azione contro il razzismo in calendario dal 18 al 26 marzo.
Sabato prossimo, presso lo stadio Flaminio di Roma, in occasione della partita Italia-Scozia del Torneo Sei Nazioni di rugby, l'Unar, in collaborazione con la Federugby e con il beneplacito del Six Nations Committeee, esporrà nel campo da gioco, all'altezza delle aree di meta, due striscioni con lo slogan «Chi ama lo sport e contro il razzismo».
Domenica è la volta dei "Giochi in piazza contro il razzismo", organizzati in collaborazione con l'Asi (Alleanza sportiva italiana). Teatro degli eventi ludico-sportivi saranno le città di Padova, Bologna, Foggia, Siracusa e Latina. L'Unar ha poi ottenuto dalla Lega Calcio il patrocinio delle giornate di calcio di Serie A del prossimo week end: prima dell'inizio delle partite tutti gli speaker diffonderanno un messaggio contro il razzismo e sui campi di tutti gli stadi del massimo campionato saranno dispiegati striscioni con lo slogan "Fai gol al razzismo".
Alla campagna hanno aderito varie società come l'Inter, la Roma, la Juventus, il Milan, la Fiorentina, la Sampdoria e la Reggina e molti giocatori hanno prestato la propria immagine: fuori da tutti gli stadi, prima dell'inizio delle partite, saranno distribuite 150 mila fotografie dei giocatori e delle squadre che sostengono la campagna insieme a una documentazione sulle attività dell'Unar, sulla normativa in materia di lotta alla discriminazione razziale e sul numero verde dell'Ufficio 800901010.
Durante la Settimana si svolgeranno in vari atenei workshop e seminari incentrati sul tema del contrasto alle varie forme di discriminazione.
La Settimana di eventi si concluderà domenica 26 marzo con la 12ma edizione della Maratona di Roma a cui si lega la campagna "Io corro contro il razzismo" promossa dall'Unar in collaborazione con l'iniziativa lanciata dalla Commissione europea "For Diversity against discrimination".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione