Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 20:15

Una nuova presidente per i giovani imprenditori di Puglia

Antonella Pasqualicchio di Foggia è la nuova Presidente regionale. È stata eletta all'unanimità dal Comitato Regionale dei Giovani Imprenditori
Antonella Pasqualicchio Presidente regionale dei Giovani Industriali di Confindustria PugliaAntonella Pasqualicchio di Foggia è la nuova Presidente regionale dei Giovani Industriali di Confindustria Puglia per il prossimo biennio.
È stata eletta all'unanimità dal Comitato Regionale dei Giovani Imprenditori.

La nuova Presidente Pasqualicchio è iscritta al Gruppo Giovani Imprenditori di Foggia dal 1996, componente del Consiglio Direttivo dei Giovani di Capitanata dal 1998, nonché vice presidente del Consiglio Direttivo di Foggia dal 2005 e componente delle Commissioni di Confindustria nazionale Education, dal 1998 al 2001, e Ambiente ed Energia dal 2001.
Ricopre la carica di amministratore unico della Lucky Wind, società familiare che opera nel campo della produzione di energia da fonte eolica e di altre società che operano nei settori dell'agroalimentare e della logisitica.

La neo presidente ha sottolineato la volontà di continuare nell'operato del suo predecessore, Piero Montinari, alla guida del Comitato Regionale dei Giovani Imprenditori pugliesi, ha poi espresso la necessità di un impegno costante, forte e unitario perché, sia a livello centrale, che regionale e locale, venga attuata una seria politica tesa a determinare le condizioni esterne necessarie allo sviluppo delle attività produttive.

«È necessario porre al centro dell'azione del Comitato - dichiara - la diffusione della cultura industriale nel più ampio contesto regionale e lo sviluppo di una nuova più avanzata e innovativa cultura d'impresa fra i giovani industriali pugliesi, che rivaluti la figura dell'imprenditore e la collochi nella sua giusta dimensione all'interno della società».

La Presidente Pasqualicchio ha vivamente ringraziato il Presidente uscente, Piero Montinari, per l'opera svolta nell'arco del suo mandato, riconoscendogli il merito di aver portato il Comitato Regionale Pugliese ai vertici del sistema confindustriale, restituendo e consolidando il prestigio e la dimensione che competono a questa Organizzazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione