Cerca

Venerdì 19 Gennaio 2018 | 00:43

Ma quanto fa male l'aria di casa

Quando si discute di inquinamento atmosferico si è portati sempre a pensare agli ambienti esterni. In un caffè scienza organizzato a Molfetta si farà invece il punto sull'inquinamento domestico (indoor)
La problematica della qualità dell'aria indoor verrà affrontata durante il secondo dei quattro Caffè Scienza dal titolo «Aria di Casa» organizzati dal Dipartimento di Chimica dell'Università di Bari in collaborazione con il Trimestrale di Ecologia «Villaggio Globale», in programma il 18 marzo a Molfetta presso il Fashion District.
Introdurrà la discussione Gianluigi de Gennaro, del Dipartimento di Chimica dell'Università di Bari, che coordina progetti di ricerca sui fenomeni di inquinamento indoor, tra cui uno recentemente finanziato dalla Regione Puglia; interverranno tra gli altri, l'arch. Laura Rubino bioarchitetto dell'Inbar (Istituto Nazionale di Bioarchitettura) che porrà l'attenzione sulle soluzioni ecosostenibili per la progettazione di ambienti interni e il prof. Luigi Macchia, del Dipartimento di Clinica Medica, Immunologia e Malattie Infettive dell'Università degli Studi di Bari che affronterà gli aspetti sanitari correlati agli effetti sulla salute indotti da quello che negli Stati Uniti viene definita la Sick Building Sindrome, ossia la Sindrome del Palazzo Malato. Il coordinatore dei lavori sarà Ignazio Lippolis, direttore di «Villaggio Globale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400