Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 16:48

Ulivi di Puglia in San Pietro

La Basilica romana sarà addobbata da piante secolari pugliesi dalla domenica delle Palme al lunedì dell'Angelo. Anche ramoscelli di ulivo con un augurio di pace
BARI - Ulivi secolari, giovani piante di ulivo, palme e macchia mediterranea addobberanno la Basilica di San Pietro, l'area antistante l' obelisco centrale ed il colonnato del Bernini, dalla domenica delle Palme al lunedì dell'Angelo. La Camera di Commercio di Bari sarà infatti il soggetto capofila del progetto chiamato «Giardino di Puglia» che vedrà la regione protagonista a Roma durante la settimana Santa. Lo ha deliberato ieri, informa un comunicato, la giunta dell' ente.
In due location centrali saranno allestiti anche alcuni info point caratterizzati da gigantografie panoramiche dove sarà distribuito materiale informativo sulle risorse architettoniche ambientali, storiche e gastronomiche della Puglia, materiale sull'evento Giardini di Puglia e ci saranno anche ramoscelli di ulivo con un augurio di pace.

«Giardino di Puglia - afferma il presidente dell'ente camerale barese, Luigi Farace - darà alla terra di Bari ed alla Puglia una straordinaria visibilità. La giunta dell'ente ha voluto dare il proprio sostegno economico all'iniziativa, facendo della Camera di Commercio il soggetto capofila, non solo per l'intrinseco valore promozionale ma anche per la sua forte rilevanza simbolica.Pace ed accoglienza sono valori che da sempre caratterizzano la storia della nostra terra». Più di 100mila ramoscelli di ulivo provenienti dalla Puglia saranno testimonianze di pace nella domenica delle Palme, ma ci saranno anche ulivi secolari, giovani ulivi e le essenze della macchia mediterranea «che - è detto nella nota - riempiranno di colori e profumi il centro di Roma per una settimana». L'iniziativa, promossa dalle associazioni olivicole della terra di bari, vedrà anche il coinvolgimento degli assessorati all'agricoltura e al turismo della Regione Puglia.
Al termine dell'iniziativa, gli ulivi saranno donati a località dal grande valore simbolico per la cristianità e per la pace.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione