Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 23:21

Elisoccorso dell'AM tra Barletta e Lecce

Intervento in emergenza dell'elicottero HH3F del Centro SAR (Ricerca e Soccorso) per salvare una donna di 42 anni colpita da «coma post embolizzazione»
ROMA - Stamane l'equipaggio in servizio di allarme SAR (Search And Rescue - Ricerca e Soccorso) dell'84° Centro C/SAR di Brindisi ha ricevuto dalla sala operativa del Soccorso Aereo del COFA (Comando Operativo delle Forze Aeree) di Poggio Renatico (FE) l'ordine di decollo per un trasporto sanitario urgente da Barletta (Bari) a Lecce. Dopo pochi minuti l'elicottero HH3F del Centro SAR era in volo in direzione dell'ospedale della cittadina pugliese di Barletta dove si trovava ricoverata una giovane donna 42 enne colpita da «coma post embolizzazione».
Alle ore 10.00 l'aeromobile con a bordo la paziente, assistita da personale sanitario del Reparto Rianimazione dell'Ospedale Dimiccoli di Barletta, è partito alla volta dell'ospedale di Lecce, struttura ritenuta più idonea a gestire l'emergenza in corso. L'arrivo ed il successivo ricovero nel nosocomio ha concluso la missione. L'elicottero alle 11.00 è rientrato sulla base aerea di Brindisi dove l'equipaggio ha provveduto alla sua immediata riconfigurazione per il prosieguo del servizio di allarme SAR nazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione