Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 13:45

Il maltempo beffa il Carnevale

Le piogge (oltre che allagamenti e disagi in tutta la Puglia) hanno costretto nei capannoni i carri allegorici di Andria (Bari) e, in provincia di Taranto, a Massafra
BARI - Anche se da qualche ora ha smesso di piovere, sono ancora numerosi i disagi provocati dal maltempo in Puglia. In particolare, in provincia di Bari continuano ad essere centinaia le richieste di intervento ai vigili del fuoco e si concentrano specialmente nelle zone di Altamura, Bitetto e Noicattaro, per allagamenti di vani bassi dei palazzi e di alcune strade lungo le quali si sono verificati incidenti stradali. Nel capoluogo i vigili sono intervenuti per rimuovere alcuni cornicioni la cui tenuta è stata messa in pericolo prima dalla pioggia e successivamente dal forte vento.
Per le cattive condizioni climatiche, sono state inoltre annullate o rinviate in alcuni paesi le sfilate conclusive del carnevale: è successo ad Andria dove la parata dei carri allegorici prevista per questo pomeriggio è stata rinviata a domenica 5 marzo e, in provincia di Taranto, a Massafra dove la violenta pioggia caduta ieri ha danneggiato i dieci maestosi carri allegorici di cartapesta (alcuni dei quali sfiorano i 20 metri di altezza). La sfilata prevista per oggi è stata quindi annullata.
Poichè il campo dello stadio San Nicola di Bari è impraticabile per la pioggia, la squadra di calcio del Bari ha annullato l'allenamento pomeridiano.
Non piove più anche in provincia di Foggia, dove però viene monitorata la situazione del fiume Fortore che ha allagato i campi lungo il suo percorso. La piena è stata provocata dallo svuotamento controllato della diga di Occhito avviato da qualche giorno per tenere basso il livello delle acque notevolmente incrementate dalle ultime piogge.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione