Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 13:04

Sa-RC chiusa per neve nel Lagonegrese

L'inverno sembra ritornato in questo finale del Carnevale. Nevicate intense nel Potentino e in Molise oltre i 900 metri. Isolate le Tremiti • 12 ore di pioggia in Puglia
ROMA - Nevica intensamente dalle 4 di questa mattina sull' autostrada Salerno-Reggio Calabria. I mezzi e gli uomini dell'Anas - secondo quanto informa un comunicato dell' ente - sono entrati in azione e 40 persone e 30 mezzi spazzaneve e spargisale sono tuttora al lavoro, assieme alla polizia stradale, per risolvere le criticità, che si sono determinate soprattutto nel tratto Frascineto-Campotenese. Qui, a causa di alcuni mezzi pesanti intraversati, si sono registrati blocchi temporanei della circolazione.
L'Anas ha previsto l'uscita obbligatoria a Lagonegro Nord in direzione Sud e a Sibari in direzione Nord per consentire le operazioni di rimozione dei mezzi pesanti e di pulizia del piano viabile.

MOLISE, NEVE SOPRA I 900 METRI
Torna la neve, nel Molise, sopra i 900 metri e il mare mosso provoca l'interruzione dei collegamenti con le isole Tremiti: questo è la situazione nella ventesima regione, causa della ondata di maltempo. Nei comuni in quota in provincia di Isernia, nevica, a tratti, dalla notte scorsa, mentre le temperature sono scese anche sotto gli 0 gradi. Non ci sono problemi per la circolazione, grazie anche al lavoro degli spazzaneve, ma la polizia stradale raccomanda di raggiungere i comuni montani solo con automobili attrezzate.
Mare mosso, invece, solo sulla costa dove la motonave veloce per le isole Tremiti ha sospeso la corsa quotidiana dal porto di Termoli. La partenza è stata posticipata alle 12, ma il bollettino della capitaneria di porto prevede il rinforzo del moto ondoso.

FREDDO E BORA IN FRIULI-VENEZIA GIULIA
Freddo intenso e bora a Trieste. Queste le condizioni metereologiche che caratterizzano il Friuli-Venezia Giulia. La colonnina di mercurio ovunque è scesa questa notte sotto lo zero. Attualmente - secondo l'Osservatorio meteroelogico regionale - ci sono zero gradi a Trieste, Udine, Gorizia, - 1 grado a Pordenone, - 3 a Tolmezzo, - 13 sul Piancavallo, - 9 a Forni di Sopra, - 14 sullo Zoncolan, - 15 sul Lussari.
A Trieste soffia un intenso vento di blora intoni ai 30-40 chilometri all'ora con raffiche che superano i 100. L'attuale situazione è dovuto ad un consolidamento di un promontorio di pressioni sull'Europa centro-occidentale e per l'estensione verso Est di una vasta area antriciclonica presente sull'Atlantico. Il cielo ovunque e quasi sereno in Friuli-Venezia Giulia, strade ed autostrade presentano in alcuni punti pericolose lastre di ghiaccio, tanto che la Polstrada raccomanda prudenza agli automobilisti. Per i prossimi giorni è prevista ancora una instabilità metrologica ed anche l'inizio di marzo, secondo l'Osmer, sarà caratterizzato da freddo e neve.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione