Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 06:35

Bari - Maltratta cucciolo: denunciato

La povera bestia, di appena due mesi, aveva ferite alle zampe causate dalle corse forzate sull'asfalto e anche alcune fratture al femore e alla testa
BARI - Un barese di 40 anni è stato denunciato dalla polizia per maltrattamento di un cane. Gli investigatori, allertati da una segnalazione anonima, hanno accertato che S.S. era solito legare un cucciolo di pastore tedesco alla sua vettura, e costringerlo ad una corsa forzata per le strade della zona industriale. Gli agenti hanno effettuato così degli appostamenti, e quando l'uomo si è accorto della presenza della polizia ha fatto finta di spazzolare e lavare amorevolmente il cagnolino. La povera bestia, di appena due mesi, è stata portata alla Facoltà di Veterinaria per un controllo, e qui gli specialisti hanno riscontrato, oltre alle ferite alle zampe causate dalle corse forzate sull'asfalto, anche alcune fratture al femore e alla testa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione