Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 20:55

Contro sette e magie un centro di ascolto

Apre oggi a Foggia il Grisr, il «Gruppo ricerca informazione socio-religiosa», promosso dalla diocesi di Foggia-Bovino, avrà sede nella parrocchia Beata Maria Vergine
FOGGIA - Apre oggi a Foggia un centro d'ascolto del Grisr, il «Gruppo ricerca informazione socio-religiosa», che si occupa dello studio di problematiche riguardanti sette, nuovi movimenti religiosi, occultismo e magia. Il centro d'ascolto è promosso dalla diocesi di Foggia-Bovino e avrà sede nella parrocchia Beata Maria Vergine Madre della Chiesa.
Responsabile del centro è don Daniele D'Ecclesia.
L'attività d'ascolto che ha inizio oggi si svolge dalle 19.00 alle 20.00. L'obiettivo è di raccogliere documenti e testimonianze di persone che ritengono di essere rimaste vittime di sedicenti santoni o di chi si attribuisce poteri soprannaturali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione