Cerca

Domenica 21 Gennaio 2018 | 09:57

Puglia - Tra freddo e gelo spunta il sole

La situazione più critica nella provincia di Bari e sui rilievi della Murgia barese, mentre la morsa del maltempo si alleggerisce nel Foggiano e Salento
BARI - La Puglia è ancora investita dal gelo anche se, complessivamente, la morsa del maltempo tende ad attenuarsi e, specie nel Foggiano, oggi splende il sole. La situazione più critica rimane nella provincia di Bari e in particolare sui rilievi della Murgia barese dove alcuni comuni, Andria, Canosa di Puglia, Barletta e Corato hanno confermato per oggi la chiusura delle scuole, mentre su diverse strade statali e provinciali è consigliato l'uso di catene.
Un blocco alla circolazione si è verificato lungo la statale 96 nei pressi di Altamura, dove a causa della neve due Tir si sono messi di traverso alla carreggiata. Si circola ma con catene lungo l' A14 nei pressi di Adria dove ieri, a causa della neve caduta in abbondanza era stata deciso il blocco temporaneo della circolazione dei mezzi pesanti.
Rallentamenti ma senza particolari problemi si registrano sulla statale 98 tra Andria, Trani e Canosa di Puglia dove ha nevicato e continua a nevicare a tratti.

Migliore, invece, appare la situazione in Capitanata. Al momento tutte le strade sono transitabili e senza l'ausilio delle catene. Le temperature rimangono basse, ma sta nevicando solo su un tratto della statale 17, che va da Lucera a Campobasso. Non si verificano comunque problemi di transitabilità, anche perchè la strada è percorsa da mezzi spargisale. Anche sul Gargano la situazione non desta preoccupazioni e disagi sono presenti solo su un breve tratto di strada per San Giovanni Rotondo, dove si sono formate lastre di ghiaccio. La polizia precisa comunque che non vi è, al momento, l'obbligo di catene a bordo.
Il sole splende anche su Taranto e l'arco ionico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400