Domenica 22 Luglio 2018 | 07:16

36 ore di gelo in Puglia e Basilicata

Avviso di avverse condizioni meteo emesso dalla protezione civile. Ghiaccio (anche sulle zone pianeggianti) e neve nelle regioni della fascia adriatica
ROMA - Freddo, ghiaccio e neve da strasera e e nei prossimi giorni colpiranno tutta l'Italia. Secondo l'avviso di avverse condizioni meteo emesso dalla protezione civile, le temperature polari si faranno sentire soprattutto sulle regioni adriatiche. Da stasera, dunque e per le successive 24-36 ore, le temperature diminuiranno sensibilmente un po' in tutto il paese. La protezione civile prevede di conseguenza ghiaccio sulle zone pianeggianti di tutte le regioni peninsulari, in particolare della fascia adriatica e della Sardegna, che saranno colpite anche da venti forti.
Sono attese anche possibili deboli nevicate anche a quote basse sulle Marche, sull'Umbria, sui settori orientali del Lazio e della Campania, sull'Abruzzo, sul Molise, sulla Puglia, sulla Basilicata e sulla Calabria. La Sala Situazioni Italia del Dipartimento della Protezione Civile seguirà l'evolversi della situazione in contatto con le Prefetture e con le sale operative delle diverse Regioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS