Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 23:18

Archiviata inchiesta Lecce su Banca121

Il gip Maurizio Saso, ha archiviato il filone dell'inchiesta relativa alla presunta truffa connessa al collocamento sul mercato dei prodotti finanziari «4You» e «My way»
LECCE - Il gip di Lecce Maurizio Saso, ha disposto l'archiviazione per il filone salentino dell'inchiesta sui vertici aziendali e sui promotori della ex Banca 121 (ora gruppo Mps), relativa alla presunta truffa prodotta con il collocamento sul mercato dei prodotti finanziari e strutturati «4You» e «My way». Tra gli indagati figurava anche l'ex presidente di Banca 121, Giovanni Semeraro.
L'archiviazione era stata chiesta dagli stessi magistrati inquirenti, Paola Guglielmi e Patrizia Ciccarese, che avevano avviato l'inchiesta nel 2003 in seguito alla presentazione di oltre 100 denunce-querele da parte di risparmiatori che si erano rivolti prima all'Adusbef, poi ai magistrati affermando di essere rimaste vittime di un raggiro.
Nelle denunce i risparmiatori affermavano, in sostanza, di essere stati truffati perchè al momento della stipula ritenevano di sottoscrivere un contratto di investimento e non di finanziamento a costi e a rischi molto alti, come successivamente si sarebbe rivelato il prodotto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione