Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 09:52

GdF acciuffa latitante barese

Finanzieri del Nucleo Regionale Puglia di Polizia Tributaria hanno catturato Carlo Ferrante deve scontare una pena definitiva di 4 anni per traffico di droga
BARI - Finanzieri del Nucleo Regionale di Polizia Tributaria, durante una perlustrazione del territorio, hanno catturato vicino Casamassima, in provincia di Bari, Carlo Ferrante, un latitante barese nei confronti del quale pende un ordine di cattura della Procura Generale della Repubblica, emesso nell'ottobre 2005.
L'uomo, che deve scontare una pena definitiva di 4 anni per i reati di traffico di sostanze stupefacenti, ricettazione e oltraggio a pubblico ufficiale, trovava in automobile insieme a due persone la cui posizione è ora al vaglio della magistratura per un'eventuale ipotesi di favoreggiamento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione