Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 23:58

Taranto - Presidente provincia annuncia ritiro dimissioni

Gianni Florido aveva deciso di dimettersi contro la nomina ministeriale dell'imprenditore Luigi Lobuono a commissario dell'Autorità portuale
TARANTO - Il presidente della Provincia di Taranto, Gianni Florido, entro lunedì formalizzerà il ritiro delle dimissioni ufficializzate il 27 dicembre scorso per protestare contro la nomina ministeriale dell'imprenditore Luigi Lobuono a commissario dell'Autorità portuale di Taranto. L'annuncio è stato dato dallo stesso Florido stasera nel corso di una 'convention' dell'Unione sul tema dello sviluppo del territorio jonico.
«Ho preso questa decisione - ha detto Florido - alla luce dei risultati ottenuti dal momento in cui è partita la protesta. Ci sono gli impegni per lo sviluppo della provincia jonica sottoscritti dal presidente della Regione, Vendola, a nome della sua giunta; sta per partire l'impugnazione contro la nomina di Lobuono e c'è stato il ritiro del decreto Lunardi dopo che il presidente della Repubblica si era rifiutato di controfirmarlo».
«Ho visto insomma - ha concluso - quello scatto di orgoglio che avevo chiesto perchè la popolazione jonica sia coinvolta nelle scelte legate al suo futuro. Per questo andrò nelle prossime ore dal segretario generale della Provincia a ritirare le mie dimissioni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione