Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 15:04

San Severo - Minorenni violentano ragazza

Tra i tre, che hanno tra i 16 e i 17 anni, ci sarebbe anche l'ex fidanzato della vittima. La violenza dopo averla fatta bere la sera dell'Epifania
SAN SEVERO (FOGGIA) - Tre minorenni sono stati arrestati dalla polizia a San Severo con l'accusa di violenza sessuale e sequestro di persona nei confronti di una ragazza di diciotto anni. Secondo l'accusa, tra i tre, che hanno tra i 16 e i 17 anni, ci sarebbe anche l'ex fidanzato della vittima.
Secondo quanto accertato dalla polizia, i tre avrebbero portato con l'inganno la ragazza in un monolocale: dopo averle fatto bere del rhum, due di loro l'avrebbero violentata. L'episodio si è verificato il giorno dell'Epifania: il giorno successivo la giovane ha denunciato tutto ad una poliziotta. Due dei tre arrestati hanno precedenti penali per reati contro il patrimonio.

Secondo la polizia, la ragazza avrebbe accettato di andare a bere qualcosa al bar con i tre amici, nella speranza di potere riallacciare la relazione con il suo ex. I tre, invece, avevano già pianificato la violenza e hanno convinto la ragazza ad andare insieme al bar a bere qualcosa per festeggiare l'Epifania.
Secondo il racconto fatto dalla ragazza alla polizia, malgrado lei non fosse abituata a bere alcolici, avrebbe accettato qualche bicchiere di rhum. I ragazzi l'avrebbero poi invitata a vedere insieme in un locale un dvd. Una volta entrati, due dei tre l'hanno violentata a turno mentre il terzo faceva da palo. La violenza sarebbe durata per circa un'ora e poi la ragazza sarebbe riuscita a fuggire approfittando di una loro distrazione.
La ragazza ha poi raccontato tutto ad una poliziotta: i particolari del suo racconto hanno permesso di individuare il locale dove sarebbe avvenuta la violenza e, successivamente, anche i tre presunti violentatori che hanno tutti 16 anni e sono accusati di violenza sessuale e sequestro di persona.
I ragazzi arrestati hanno negato tutto, continuando a tenere, secondo il dirigente del commissariato di San Severo, Giuseppe Solimene, «un atteggiamento freddo, glaciale, del tutto inconcepibile data la loro giovane età».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione