Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 03:23

Incidente aereo a Castellaneta Marina

Caduto sulla litoranea un aereo privato - un "Piper" - decollato da Metaponto. Morto un meccanico 40enne, ferito un avvocato di 50 anni che era ai comandi
CASTELLANETA (Taranto) - È di un morto ed un ferito, secondo quanto riferito dai Carabinieri della Compagnia di Castellaneta, il bilancio di un incidente aereo avvenuto oggi. La vittima è Luigi Galatone, di 40 anni, di Castellaneta, meccanico del velivolo da turismo precipitato sulla spiaggia di Castellaneta Marina, in corrispondenza dello stabilimento "Lido Paradiso". Il ferito è Tiberio Rucci, di 50 anni, avvocato, anche lui di Castellaneta, che era alla guida del velivolo. L'uomo ha riportato diverse fratture ed è ricoverato nell'ospedale Santissima Annunziata di Taranto, ma non è in pericolo di vita.
L'aereo, un "Piper" categoria "Yuma", era partito nel pomeriggio dalla pista dell'aeroporto privato "Mattei" di Metaponto (Matera). Per cause ancora da chiarire, forse un guasto tecnico, l'aereo è precipitato mentre pare sorvolasse la zona a bassa quota.
Sul posto sono intervenuti personale del "118", Carabinieri e Vigili del fuoco. Le indagini sono dirette dal sostituto procuratore presso il Tribunale di Taranto, Luca Buccheri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione