Domenica 22 Luglio 2018 | 22:03

Ciampi a Foggia a fine gennaio

In Puglia l'ultima visita ufficiale dei 7 anni di presidenza del Capo dello Stato. Le date più probabili sono il 30 o il 31. Sono in corso i preparativi
FOGGIA - Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi visiterà Foggia il 30 o il 31 gennaio prossimi. L'indicazione della data è stata comunicata al sindaco della città dauna Orazio Ciliberti dallo staff del Quirinale, guidato dal Prefetto Alberto Ruffo, consigliere per gli Affari istituzionali, che oggi è nel capoluogo per concordare con le istituzioni locali il programma della visita del Capo dello Stato.
Ad accompagnare i funzionari della Presidenza della Repubblica negli incontri con i vertici istituzionali (il gruppo era formato anche dal vice segretario generale, Carmela De Caro Bonella, e dal capo della segreteria del Presidente, Francesco Alfonso), c'erano il Prefetto di Foggia, Fabio Costantini, e il vice Prefetto Michele Di Bari. Gli ospiti sono stati ricevuti a Palazzo di città dal Sindaco e dal Capo di Gabinetto, Angelo Masciello.
Quella foggiana sarà l'ultima visita istituzionale del settennato di Ciampi, che con Foggia chiude il giro delle province italiane cominciato proprio in Puglia nel giugno del '99, a Bari dove visitò il Consiglio regionale.

«Siamo onorati di essere l'ultimo territorio che Ciampi visiterà da Capo dello Stato - ha commentato il sindaco Ciliberti -. L'auspicio è che questa visita possa infondere coraggio e ottimismo a una città che ha grande bisogno di recuperare fiducia e stimoli e, soprattutto, di lavorare unita e concorde con l'apporto delle migliori energie locali». Ieri pomeriggio lo staff del Quirinale è stato ricevuto in via Capruzzi a Bari nella sede del Consiglio regionale dal presidente della Giunta Nichi Vendola e dal presidente dell'assemblea pugliese Pietro Pepe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS