Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 22:15

Bari - Dodicenne svaligia internet point

Aveva forzato la cassa dell'esercizio commerciale in via Re David, portandosi via circa mille euro. Preso, affidato ai Carabinieri, riconsegnato ai genitori
BARI - Bloccato dal titolare dell'esercizio e da un cliente poco dopo che aveva forzato la cassa e si era impossessato di circa mille euro, un ragazzino di etnia rom di dodici anni è stato riconsegnato ai genitori. Il furto è avvenuto in un "internet point" di via Re David. Dopo essere stato fermato, il piccolo è stato affidato a una pattuglia di Carabinieri che era nella zona, che lo ha riconsegnato ai genitori con i quali vive in un campo nomadi alla periferia di Bitonto.
Il dodicenne, a quanto accertato dagli investigatori, era stato in passato più volte identificato come responsabile di fatti criminosi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione