Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 01:16

Sequestrato macello clandestino a Bari

Scoperto alla periferia della città, nel quartiere di Mungivacca, dai carabinieri di Gioia del Colle, in collaborazione con i Nas. C'erano 500 kg carni
BARI - Un laboratorio adibito alla macellazione clandestina è stato scoperto alla periferia di Bari, nel quartiere di Mungivacca, dai carabinieri di Gioia del Colle (Bari) in collaborazione con i Nas. Il proprietario della struttura, che è stata posta sotto sequestro, è stato denunciato.
I militari hanno trovato in due celle frigorifere circa 500 chilogrammi di carne in condizioni igieniche assai precarie. Sono stati anche sequestrati 90 bovini allevati in un recinto attiguo al mattatoio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione