Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 13:14

A giudizio 18enne per stupro sorella

L'ha deciso il gup del Tribunale di Taranto, Ciro Fiore. Il ragazzo deve rispondere di violenza sessuale nei confronti della sorella di 14 anni
TARANTO - Un ragazzo di 18 anni è stato rinviato a giudizio dal gup del Tribunale di Taranto Ciro Fiore con l'accusa di violenza sessuale nei confronti della sorella di 14 anni. Il processo comincerà nell'aprile 2006.
Secondo l'accusa, il giovane in un'occasione si sarebbe infilato nel letto della sorella e, dopo averla palpeggiata, avrebbe abusato di lei consumando un rapporto sessuale. I due fratelli provengono da una famiglia disagiata della provincia di Taranto tanto che, tempo fa, la ragazzina era stata affidata provvisoriamente ad un'altra coppia di coniugi.
Proprio a questi ultimi l'adolescente ha svelato la violenza subita dal fratello. La coppia affidataria ha quindi denunciato i fatti facendo avviare indagini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione