Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 15:01

Politica - Bari, patto federativo Udeur-Primavera

Per le prossime elezioni politiche l'Udeur ha stretto un patto federativo con la "Primavera in Movimento", fondata dal presidente della Provincia di Bari, Vincenzo Divella
BARI - Per le prossime elezioni politiche l'Udeur ha stretto un patto federativo con la "Primavera in Movimento", fondata dal presidente della Provincia di Bari, Vincenzo Divella, che conta un migliaio di iscritti e una decina di sezioni in Puglia. I due partiti si presenteranno a livello nazionale con un unico simbolo, quello dell'Udeur, a livello regionale con il doppio simbolo: quello dell'Udeur sarà affiancato da quello della "Primavera in movimento". La presentazione ufficiale del patto è stata fatta oggi in un albergo di Bari dal leader dell'Udeur, Clemente Mastella, e dal presidente Divella.
«Con Divella - ha spiegato Mastella - abbiamo comuni obiettivi: quello di rafforzare l'impegno meridionale all'interno della realtà del prossimo governo. Divella è persona di grande spessore e dà l'immagine nel nostro partito di uno che rappresenta fino in fondo la realtà dell'imprenditoria pugliese di cui è un valido e notevole protagonista».
Mastella ha affermato inoltre di non aver «ancora deciso» ma ritiene «probabile» che sarà lui il capolista del partito in Puglia per il Senato. «Bisogna trainare molto - ha detto - perchè al Senato ci sono maggiori incertezze in virtù della nuova legge elettorale perchè si vince o si perde per poco, quindi è opportuno che qualche leader si spenda in quella direzione».
Da parte sua Divella ha anticipato che il capolista del partito al Senato sarà Mastella mentre il coordinatore regionale del movimento pugliese, Rocco Pignataro, sarà capolista alla Camera. «Il patto prevede - ha sottolineato Divella - pari dignità e pari visibilità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione