Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 05:41

Acqua, la Puglia paga 12,5 milioni ?

L'Acquedotto pugliese ha corrisposto alla Regione Basilicata la quota 2004 per le forniture di acqua potabile, per l'irrigazione la «bolletta» è di 2,5 mln
MATERA - L' Acquedotto pugliese ha corrisposto alla Regione Basilicata la quota 2004 per le forniture di acqua potabile, 12,5 milioni di euro. Lo ha annunciato oggi ad un convegno a Matera il segretario generale dell' Autorità di Bacino della Basilicata, Michele Vita.
«La Puglia - ha detto Vita - dovrà saldare per il 2004 ancora altri 2,5 milioni di euro riguardanti il settore irriguo. Per il 2005 la quota lieviterà a circa 21 milioni di euro, con il ritocco delle tariffe, che passeranno da 0,005 a 0,007 euro al metro cubo. Le risorse finanziarie per le forniture idriche vengono reinvestite per la salvaguardia del territorio e la lotta all' inquinamento».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione