Cerca

Sabato 20 Gennaio 2018 | 12:10

Bari - Violenta donna appena conosciuta

Il fatto è successo sabato scorso e l'uomo, sulla base della denuncia della donna, è stato identificato dalla squadra mobile e fermato. La violenza in un vagone
BARI - Una giovane donna è stata violentata a Bari da un uomo che aveva conosciuto poco prima in una strada del centro cittadino e con il quale si era intrattenuta a chiacchierare in un bar. Il fatto è successo sabato scorso e l'uomo, sulla base della denuncia della donna, è stato identificato dalla squadra mobile e fermato con l'accusa di violenza sessuale aggravata e tentativo di rapina: è Bernardino Amoruso, di 32 anni. Secondo l'accusa, avrebbe agito armato con una pistola.
Secondo quanto denunciato dalla donna, dopo un primo approccio nel bar, l'uomo l'ha convinta a raggiungere la stazione ferroviaria dove, minacciandola con una pistola, l'ha fatta salire su un vagone ferroviario abbandonato e l'ha violentata. Successivamente, in stato di choc, la donna ha denunciato l'accaduto alla polizia ferroviaria che, in collaborazione con agenti della squadra mobile ha avviato le indagini, identificando l'uomo e rintracciandolo in una piazza cittadina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400