Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 10:47

Musica in periferia, 54 concerti a Bari

Si cercherà, in questo modo, di favorire un incontro inconsueto tra i giovani e preparatissimi esecutori del Conservatorio e un pubblico più ampio di ascoltatori
BARI - Prende il via sabato 10 dicembre «Musica in periferia», un calendario di 54 concerti a ingresso libero nelle Circoscrizioni di Bari in programma fino a marzo 2006.
L'iniziativa è promossa dal Comune di Bari, Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari e Conservatorio N. Piccinni, per portare la musica in tutti i quartieri della città, nella convinzione che la cultura possa contribuire a sensibilizzare gli animi e a costruire un argine contro ogni forma di emarginazione e per rafforzare i rapporti di collaborazione con una delle più significative realtà musicali del territorio, il Conservatorio N. Piccinni, coinvolgendo e valorizzando professionalmente solisti e piccoli gruppi strumentali. Si cercherà, in questo modo, di favorire un incontro inconsueto tra giovani e preparatissimi esecutori del Conservatorio e un pubblico ampio. Una particolare attenzione sarà riservata alla fascia di pubblico più giovane: molti concerti, infatti, si svolgeranno nelle scuole, nelle chiese e nei luoghi di ritrovo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione