Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 07:46

Passante colpita da un peso a Foggia

E' ricoverata in gravissime condizioni la 38enne, Giovanna Tusino, che è stata colpita per strada da un disco per manubri del peso di tre chilogrammi
FOGGIA - E' in prognosi riservata negli Ospedali Riuniti di Foggia una donna di 38 anni, Giovanna Tusino, che è stata colpita per strada da un disco per manubri del peso di tre chilogrammi mentre stava passeggiando in una via centrale. L'oggetto, componente di un attrezzo ginnico, è caduto dal quarto piano, da una finestra di una casa.
A quanto si è saputo per ora, il disco che ha colpito la donna era stato apposto in contrasto a una finestra che non chiudeva bene. La finestra sarebbe stata aperta da una persona che non s'era accorta che c'era il peso: il disco è così caduto giù e colpito la donna. Indagini sono condotte dalla polizia.
Le condizioni della donna - a quanto si è saputo - sono particolarmente gravi.
La caduta dell'attrezzo sarebbe stata causata da un ragazzino di 14 anni, amico del figlio del proprietario dell'appartamento, che, inavvertitamente, ha sollevato l'avvolgibile di una finestra e urtato il peso che è caduto giù. Proprio in quell'istante passava la donna che è stata colpita in pieno, alla testa; soccorsa dal personale del servizio di emergenza 118 è stata trasportata d'urgenza negli Ospedali Riuniti. Della vicenda si occupano gli agenti della squadra mobile che, a quanto si è appreso, hanno già ascoltato il ragazzino e il proprietario dell'abitazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione