Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 22:48

Accordo Poste-Banca Etica operativo anche in Puglia

I clienti dell'istituto di credito potranno versare o prelevare denaro contante e depositare assegni sul proprio conto corrente nelle 8 regioni in cui è stato attivato il regime di convenzione
ROMA - Versamentie prelievi presso tutti gli sportelli BancoPosta per i clienti di Banca Etica. L'accordo è operativo in otto regioni italiane: Lombardia, Piemonte, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Lazio e Puglia.
Al via un'importante collaborazione tra Poste Italiane e Banca Popolare Etica. E' operativa la convenzione che permette a tutti i clienti di Banca Etica residenti nelle otto regioni di rivolgersi agli oltre 7500 uffici postali presenti nelle otto regioni per effettuare alcune importanti operazioni bancarie che rendono a tutti gli effetti completa la gamma di servizi e prodotti offerti dalla banca ai propri oltre 14.000 correntisti. L'accordo con Poste Italiane, che parte sperimentalmente in 8 regioni ma punta ad ampliarsi anche alle altre, risponde ad una necessità reale dei clienti di Banca Etica: poter comodamente versare o prelevare denaro contante e depositare assegni sul proprio conto corrente; e soprattutto poterlo fare ovunque. Per questo l'estensione della rete degli sportelli postali e la comodità degli orari di apertura sono i punti di forza della convenzione. Per effettuare le operazioni, gli uffici postali riconosceranno il correntista di Banca Etica direttamente attraverso la tessera Bancomat emessa dalla banca stessa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione