Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 09:38

Foggia - Collisione al largo di Vieste

Motopeschereccio partito da Manfredonia ha urtato contro mercantile russo. Lievemente ferito uno dei tre pescatori pugliesi. L'imbarcazione più piccola è rimasta danneggiata e sta tornando in porto scortata da una motovedetta della Capitaneria
VIESTE (Foggia) - Una collisione è avvenuta stamattina, a circa sei miglia da Vieste, tra un mercantile russo e un motopeschereccio della marineria di Manfredonia.
Quest'ultimo mezzo ha riportato lievi danni e, scortato da una motovedetta della Capitaneria di porto di Vieste, sta facendo ritorno a Manfredonia. Uno dei tre componenti l'equipaggio del peschereccio ha riportato lievi ferite. Secondo i primi rilievi fatti dagli uomini della Capitaneria di porto, il peschereccio ha urtato con la prua la nave mercantile Omskiy 143 in navigazione verso Capodistria. Il mercantile - non è stato accertato il carico che trasporta - non ha riportato danni.
Al pescatore rimasto leggermente ferito sono state prestate le cure con il "pronto soccorso" di bordo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione