Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 05:27

Il sindaco di Bari si fa ridurre lo stipendio

Approvata dal consiglio comunale la decurtazione di una tranche pari al 10 % della paga attuale. Questa somma verrà destinata ad "emergenze sanitarie per l'infanzia". Michele Emiliano ha invitato assessori e consiglieri ad imitarlo
BARI - Il Consiglio comunale di Bari ha approvato all'unanimità la delibera di variazione al Bilancio che prevede l'autoriduzione, del 10%, dello stipendio del sindaco Michele Emiliano. La quota relativa alla riduzione del compenso del primo cittadino è stata destinata ad uno specifico fondo denominato "emergenze sanitarie per l'infanzia".
«Invito tutti i cittadini di buona volontà - ha detto il sindaco nell'illustrare la proposta al consiglio - in particolare i politici eletti sul territorio e coloro che hanno ricevuto nomine fiduciarie di natura politica, a prendere in considerazione la possibilità di contribuire al suddetto fondo». Assessori e consiglieri comunali potrebbero seguire questo esempio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione