Cerca

Domenica 21 Gennaio 2018 | 21:34

Aree rurali di Puglia, progetto tra Stati

Prevista la promozione di una nuova imprenditorialità sociale, lo sviluppo di una strategia condivisa per le politiche locali del settore e la creazione di un network
BARI - Sarà presentato il 5 dicembre 2005, nella sala convegni del Comune di Putignano, il progetto transnazionale M.U.S.E., un'iniziativa volta a sostenere lo sviluppo dei distretti sociali nelle aree rurali di Puglia ed Umbria, ma anche di Polonia, Portogallo e Spagna. In questa occasione, infatti, oltre agli esponenti delle amministrazioni locali interessate, interverranno anche i rappresentanti dei partner internazionali del progetto. La promozione di una nuova imprenditorialità sociale, lo sviluppo di una strategia condivisa per influenzare le politiche locali del settore e la creazione di network tra gli attori sociali sono il punto focale del progetto M.U.S.E., al quale partecipa il Paternariato di sviluppo italiano «Il Gusto Dei Luoghi», l'associazione temporanea di scopo che raggruppa i principali attori del territorio compreso nella Valle D'Itria, parte del Nord Barese. Fanno parte de «Il Gusto Dei Luoghi»: il Consorzio TECFOR, la Federazione Regionale UNCI Puglia, il Consorzio SOLARIS, la Banca Di Credito Cooperativo di Bari, il Parco Letterario Ettore Fieramosca, i Comuni di Alberobello, Locorotondo, Putignano, Terlizzi, Turi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400