Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 15:42

Bari saluta i fanti che vanno Bosnia

300 tra bersaglieri e carristi del gruppo di Altamura. La cerimonia alla presenza del Comandante della Brigata Corazzata "Pinerolo", gen. Attilio Borreca (nella foto)
BARI - Si è svolta oggi, presso la Caserma "Milano" di Bari, la cerimonia di saluto del Contingente Nazionale in partenza per la Bosnia - Herzegovina.
Il Contingente Nazionale, su base 7° Reggimento Bersaglieri, costituito da 300 militari, inquadra anche personale fornito in concorso da tutti i reparti appartenenti alla Brigata Corazzata "Pinerolo", Brigata dipendente dal 2° Comando delle Forze Terrestri con sede a San. Giorgio a Cremano, sarà impiegato per circa sei mesi nell'operazione Althea. L'operazione ha il compito di concorrere nell'ambito dell'attività UE, nel quadro di una progressiva riduzione della presenza militare in Bosnia Herzegovina, allo svolgimento di un'azione di presenza e deterrenza che mantenga un ambiente sicuro e contribuisca, nel contempo, al consolidamento della pace ed al processo di crescita civile.
Alla presenza della Bandiera di Guerra del Reggimento, del Comandante della Brigata Corazzata "Pinerolo", Generale di Brigata Attilio Claudio Borreca, i Bersaglieri del 7° Reggimento ha ricevuto il saluto e l'abbraccio della città di Bari dei familiari e dei colleghi che resteranno in sede.
Il Generale Borreca, di origini beneventane, ha comandato nel grado di Tenente Colonnello, il 31° Battaglione carri della Brigata "Garibaldi".
Nel grado di Colonello il Distretto Militare di Napoli e, successivamente, ha svolto l'incarico di Capo di Stato Maggiore della Regione Militare Sud.
Il contingente di 300 uomini comprende oltre ai bersaglieri anche i carristi del gruppo di Altamura e si appresta a realizzare la normalità «in un Paese martoriato - ha precisato comandante del 7/o Bersaglieri, col.Antonio Randine - da quella pulizia etnica che mai dovrebbe esistere».
Sono intervenute autorità civili, religiose e militari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione