Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 07:49

Imprenditore fallito per truffa

Arrestato dalla Guardia di finanza della tenenza di Gioia del Colle il gestore di fatto della società 'Etere'. Stornati fondi per quasi mezzo milione di euro
GIOIA DEL COLLE (BARI) - Militari della Guardia di finanza della tenenza di Gioia del Colle hanno arrestato, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere del gip del tribunale di Bari, un imprenditore radiotelevisivo tarantino con l' accusa di bancarotta fraudolenta. Dell'imprenditore non è stato reso noto il nome: si sa soltanto che ha 54 anni ed è gestore di fatto della società 'Etere'. Le indagini, avviate nel settembre 2004, hanno riguardato una serie di imprese operanti nel settore radiotelevisivo, ed hanno consentito di scoprire una bancarotta fraudolenta finalizzata alla distrazione del patrimonio di una fallita società per azioni, in danno dei creditori.
Le indagini - secondo gli investigatori - hanno permesso di rilevare che l'imprenditore, che era amministratore di una società operante nel settore radiotelevisivo fallita nel mese di giugno 2003, attraverso l'interposizione fittizia di altre imprese operanti nel settore e la creazione ad hoc, di un'associazione dichiarata falsamente 'no profit' con sede a Gioia del Colle, aveva attuato una serie di azioni tese a 'svuotare' il patrimonio della ditta fallita: in particolare si era disfatto di frequenze televisive, simulando cessioni gratuite in favore delle altre imprese. Successivamente la società 'no profit', destinataria di tutti i canali, ma di fatto gestita dallo stesso amministratore della società fallita, provvedeva a rivenderli, a titolo oneroso e per rilevanti importi.
I proventi delle cessioni sono risultati sistematicamente incassati dall'imprenditore, attraverso soggetti prestanome.
Le indagini - è stato anche reso noto - hanno inoltre consentito di recuperare a tassazione ricavi pari ad euro 380.000,00 e di denunciare altre otto persone, per i reati di riciclaggio e bancarotta fraudolenta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione