Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 22:45

Bari - Blitz in "casa" di colombiane

A S. Spirito agenti della Polizia hanno fatto irruzione in un appartamento usato per la prostituzione. Arrestati 2 uomini e 5 donne, sequestrati 20mila €
Bari - Arresti prostituzione BARI - Blitz della polizia durante la notte in una villa alla periferia nord di Bari dove da tempo era stato messo in piedi un giro di prostituzione da parte di donne colombiane. Sette le persone arrestate: due italiani e cinque donne colombiane.
L'operazione è stata condotta dagli agenti del Commissariato Bari San Paolo e della Squadra mobile, che hanno eseguito un' ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari, a conclusione di indagini coordinate dal Pm Isabella Ginefra.
Tra i reati indicati vi sono lo sfruttamento e il favoreggiamento della della prostituzione e il reclutamento di ragazze straniere.
I cittadini italiani arrestati, entrambi baresi, sono Cirillo Giulio Cesare Farrusi, di 39 anni, e Gioacchino Brandi, di 55. Le altre persone sono tutte donne colombiane: Maria Benilda Rios Alfaro, di 44 anni, Victoria Chamizal, detta "donna Ligia", Sandra Rios Alfaro, Miriam Ostina Alzata, di 36 anni, e Marleny Rios Alfaro, di 38.
Secondo quanto ha accertato la polizia, l'attività si svolgeva da diverso tempo; clienti delle donne erano persone di ogni categoria sociale. La villa dove le donne si prostituivano, a Santo Spirito, nella periferia nord di Bari, è stata sequestrata, così come una somma di denaro, circa 20mila euro, che è stata trovata nel corso del blitz.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione