Domenica 22 Luglio 2018 | 01:24

Incidente sulla Lecce-Brindisi: un morto

La strada è semibloccata. Grave il bilancio, oltre al morto anche sei feriti tra cui un gravissimo. Il maxi tamponamento all'altezza dello svincolo per Surbo
BARI - E' di un morto e sei feriti, di cui uno gravissimo, il bilancio, di un maxitamponamento avvenuto sulla superstrada che collega Lecce a Brindisi. A perdere la vita un uomo di 70 anni di Cellino San Marco che, per cause ancora in corso di accertamento ha perso il controllo dell'autovettura, in prossimità dello svincolo per Surbo, andando a sbattere contro le altre auto in transito.
Poco dopo sullo stesso tratto si sono registrati due altri incidenti in entrambe le direzioni di marcia creando notevoli problemi alla circolazione con code di auto in entrata e uscita di alcuni chilometri. Bloccato il transito verso sud mentre sulla corsia nord procede a rilento. Sul posto stanno operando vigili del fuoco, stradale e carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS