Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 11:32

Incidente in mare: tranciata gamba

A S. Maria di Leuca un marittimo è rimasto gravemente ferito e l'arto è caduto in mare, deteriorandosi a tal punto da non poter essere riattaccato
CASTRIGNANO DEL CAPO (Lecce) - E' stato ritrovato dai sommozzatori del nucleo dei carabinieri di Taranto l'arto del marittimo di 34 anni, di Mola di Bari (Bari), tranciato ieri nel porto di Santa Maria di Leuca nel corso di una manovra di disormeggio. Nonostante i carabinieri abbiamo portato la gamba nell' ospedale di Tricase, dove il marittimo è ricoverato, è stato impossibile riattaccarlo.
Le condizioni del marittimo - hanno reso noto i medici stamattina - non sono gravi.
La gamba è stata ritrovata a circa 30 metri dal luogo dell'incidente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione