Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 06:34

In Puglia un primo passo in difesa dei diritti dei consumatori

La Giunta regionale della Puglia ha approvato uno schema di disegno di legge con il quale si individuano le norme per l'attuazione delle politiche in favore dei consumatori e degli utenti
BARI - La Giunta regionale della Puglia ha approvato uno schema di disegno di legge con il quale si individuano le norme per l'attuazione delle politiche in favore dei consumatori e degli utenti. L'iniziativa legislativa, proposta dal vicepresidente ed assessore allo Sviluppo economico Sandro Frisullo, precisa in via preliminare il concetto giuridico di consumatore, quale portatore di interessi individuali e collettivi e ne individua i diritti fondamentali.
La proposta riconosce inoltre le associazioni come soggetti legittimati a tutelare gli interessi dei consumatori e degli utenti dei servizi pubblici. Le norme proposte individuano quali obiettivi primari la tutela della salute dei consumatori e la loro sicurezza, anche in rapporto alla qualità dei prodotti. Lo schema punta ad istituire il Consiglio regionale dei consumatori e degli utenti ed il registro regionale delle associazioni. In favore dei consumatori sono previste apposite campagne di informazione e politiche di educazione al consumo. Per dare effettività ai principi stabiliti dalle norme è prevista anche l'istituzione dello "sportello del consumatore".
Al fine di disporre di dati aggiornati e poter condurre indagini e rilevazioni, verrà istituito l'osservatorio dei prezzi e dei consumi. «Con il varo dello schema di disegno di legge - ha sottolineato Frisullo - la Regione Puglia, colmando un ingiustificabile ritardo, intende finalmente dotarsi di strumenti adeguati di rilevazione delle dinamiche dei consumi e garantire con più efficacia i diritti dei consumatori e degli utenti». Lo schema di ddl tiene conto dell'evoluzione determinatasi nell'ultimo decennio in materia di tutela sia a livello europeo che nazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione