Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 22:53

Ferrovie - Riaperta la linea Bari-Taranto

Era interrotta dalla scorsa settimana all'altezza del tratto tra Acquaviva delle Fonti e Sannicandro di Bari per il crollo del terrapieno causato dal maltempo. Dopo la rimozione dell'Eurostar deragliato, è stata riattivata stamane alle 8 - comunicano le FS - in anticipo sui tempi previsti
BARI - È stata riattivata stamane alle 8 la linea ferroviaria tra Bari e Taranto, interrotta dalla scorsa settimana all'altezza del tratto tra Acquaviva delle Fonti e Sannicandro di Bari per il crollo del terrapieno causato dal maltempo.
Lo comunica Ferrovie dello Stato. Il nubifragio provocò una voragine facendo deragliare un treno Eurostar diretto a Milano che rimase pericolosamente sospeso sui binari nel vuoto con l' ultima carrozza. La circolazione dei treni è ripresa su quel tratto con una temporanea e precauzionale riduzione della velocità.
La riapertura della linea ferroviaria, in anticipo rispetto ai tempi previsti, è stata possibile grazie all'impegno delle squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana, la società dell'infrastruttura del Gruppo Ferrovie dello Stato, e Trenitalia che nei giorni scorsi hanno rimosso l'Eurostar 9410 e ripristinato quasi cinquecento metri di sede ferroviaria (massicciata, binari e impianti di alimentazione elettrica). La circolazione ferroviaria è ripresa regolarmente secondo la programmazione di Trenitalia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione