Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 16:18

Sparatoria nel quartiere chic di Bari

Due i feriti, entrambi con precedenti penali. Il più grave è Lorenzo Lavopa, di 35 anni; l'altro è Vincenzo Masella, di 23. E' accaduto a Poggiofranco
BARI - Due persone sono rimaste ferite la scorsa notte a Bari probabilmente nel corso di una stessa sparatoria avvenuta intorno alle 2 nel quartiere Poggiofranco. Sull'accaduto indaga la squadra mobile.
Il primo ferito è stato trovato in via Concilio Vaticano II con colpi di arma da fuoco a un gluteo e a un ginocchio. Le sue condizioni non sono gravi. Più gravi invece le condizioni del secondo ferito, che è stata lasciato poco dopo da due persone a bordo di un'automobile davanti al Policlinico. L'uomo è stato operato durante la notte e adesso sarebbe fuori pericolo.
I due feriti hanno entrambi precedenti penali. Il più grave è Lorenzo Lavopa, di 35 anni; l'altro è Vincenzo Masella, di 23.
La squadra mobile sta ora tentando di ricostruire con esattezza le circostanze dela sparatoria e di individuarne tutti i responsabili.
Gli investigatori confermano che i due sono rimasti feriti nella stessa sparatoria, data la concomintanza degli episodi. A quanto si è appreso, Lavopa e Masella sarebbero collegati con i gruppi criminosi attivi nei quartieri Carrassi e Poggiofranco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione