Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 20:24

Maltempo in Puglia: 86,5 milioni di fondi dal Cipe

L'ha annunciato il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Carlo Giovanardi. La Provincia di Bari: nel Barese, i nubifragi (che hanno anche provocato il cedimento di terrapieni su cui sorgevano un ponte e i binari della linea Bari-Taranto causando sei morti e 30 feriti) hanno prodotto danni per 7,5 milioni
ROMA - Sono 86,5 milioni di euro i fondi che il Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) ha assegnato alla regione Puglia che, a seguito del maltempo che l'ha colpita nei giorni scorsi, ha chiesto la dichiarazione dello stato d'emergenza. Lo ha annunciato il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Carlo Giovanardi, nel corso del Question Time.
«Dal '91 ad oggi lo Stato - ha sottolineato il ministro - ha finanziato più di 5,3 miliardi di euro per la difesa del suolo in Italia con i fondi delle leggi del'89 e del '98, e 350 milioni di euro sono stati destinati alla regione Puglia che con delibera della giunta regionale del 15 giugno scorso ha approvato un'intesa istituzionale di programma Stato-regione Puglia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione