Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 22:53

Nubifragi, nel Barese i funerali delle vittime

A Santeramo in Colle la cerimonia funebre delle cinque persone morte per il crollo di un ponte. I geologi di Puglia: sono anni che, inascoltati, denunciamo pericoli
BARI - Migliaia di persone hanno partecipato a Santeramo in Colle ai funerali delle cinque vittime, componenti un unico nucleo familiare, precipitate con l'auto da un ponte crollato sulla provinciale 48 alle porte di Cassano a causa del nubifragio di sabato notte. Alla cerimonia funebre, celebrata nella chiesa Madre dal vescovo della Diocesi di Altamura, mons.
Paciello, hanno partecipato il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola ed i sindaci dei Comuni investiti dall'alluvione.
Tantissima gente ha partecipato al dolore dell'unico superstite della famiglia Lobefaro, un ragazzo di 14 anni che è riuscito a salvarsi riuscendo ad aggrapparsi ad un ramo mentre l'auto veniva tarscinata nel fango.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione