Martedì 17 Luglio 2018 | 17:45

Strage sulle strade italiane: fra i 16 morti della domenica, 7 sono pugliesi

Ancora un fine settimana di morte sulle strade e le autostrade italiane, con un bilancio, non ancora definitivo, di una trentina di morti e decine di feriti, la maggior parte dei quali giovani o giovanissimi. Solo nella giornata di oggi ci sono stati 16 morti, mentre ieri il conto si è fermato a sei.
La scorsa notte a San Vito dei Normanni, nel brindisino, tre ragazzi, tra i 15 e i 19 anni, sono morti quando l'auto su cui viaggiavano si è scontrata frontalmente con un'altra vettura sulla strada statale a due chilometri dall'ingresso del paese. I giovani avevano trascorso la serata a Brindisi e dopo aver accompagnato a San Vito un'amica stavano tornando a casa. Nell'urto, violentissimo, un ragazzo e una ragazza sono morti sul colpo mentre il terzo giovane è deceduto durante il trasferimento in ospedale. Il conducente dell'altra auto, un uomo di trent'anni è invece rimasto ferito. E sempre in Puglia sono morte altre due persone: si tratta di due giovani che viaggiavano in moto sulla strada statale che porta a Cerignola, in provincia di Foggia. La moto si è scontrata con un furgone e per i due ragazzi non c'è stato nulla da fare.
Giovanni Giannese, 64 anni, che era alla guida di una Mercedes, e la moglie Maria Caralla, 61, entrambi nati e residenti a Taranto, viaggiavano da Modena verso Bologna e hanno perso la vita nel primo pomeriggio.
Imboccando lo svincolo per il parcheggio Calvetro, l'auto ha urtato violentemente il guard rail, forse per una velocità eccessiva, e si è rovesciata. È intervenuta la Polstrada di Modena sud ma i coniugi erano entrambi morti sul colpo.

In moto un cinquantenne ha perso la vita in provincia di Pesaro, mentre saliva verso il passo di Bocca Trabaria. L'uomo si è scontrato con un'altra moto che procedeva in senso opposto.
Due incidenti con conseguenze gravi anche in Piemonte. Nel primo hanno perso la vita un padre e una bambina di sette anni: i due erano a bordo della loro auto, che è stata tamponata sull'autostrada A26 in un tratto in provincia di Vercelli. Illesa invece la moglie dell'uomo e l'altra figlia, così come il conducente del mezzo che li ha tamponati. Nel secondo incidente, uno scontro frontale avvenuto sulla provinciale tra Rivarolo e Courgne, in provincia di Torino, sono morte due persone, un ragazzo di 19 e un uomo di 31 anni. Quest'ultimo era in auto con la la fidanzata che, invece, è rimasta ferita.
E sempre un giovane, di 20 anni, è la vittima di un incidente tra due auto avvenuto la scorsa notte a Bologna. Il giovane era al volante di una Peugeot, su cui viaggiavano dei suoi amici, quando si è scontrato con un'altra auto proveniente nella direzione opposta. Nello scontro sono rimasti feriti in tre. Il ventenne, di origini calabresi, trasportato in ospedale in condizioni gravissime è morto poco dopo il ricovero.
Infine, un morto e sette feriti è il bilancio di un incidente avvenuto questa mattina all'alba nel padovano. Una Bmw, con tre cittadini stranieri a bordo, ha perso il controllo ed è finita contro un albero. L'auto si è cappottata ed ha investito in pieno una Fiat Uno su cui viaggiava una famiglia rumena. Contro la Bmw si è poi schiantata anche una Ford Fiesta, con due persone a bordo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS