Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 09:34

Foggia - Rapine in campagna 4 arresti

Attaccavano gli extracomunitari prendendoli di mira per il loro stato di precarietà e per la comprensibile difficoltà a presentare denuncia alle forze dell'ordine
FOGGIA - Sono accusati di una serie di rapine a mano armata, avvenute nei giorni scorsi nelle campagne del foggiano, ai danni prevalentemente di lavoratori stranieri, i quattro extracomunitari, due albanesi e due rumeni, arrestati stamane dai carabinieri del Comando Provinciale del capoluogo dauno.
I militari, al termine di minuziose indagini, protrattesi per alcuni giorni, hanno individuato il quartetto, recuperando gran parte della refurtiva, le armi, le munizioni e i passamontagna utilizzati per commettere le rapine. Attaccavano gli extracomunitari prendendoli di mira per il loro stato di precarietà e per la comprensibile difficoltà a presentare denuncia.
La presenza del gruppo malavitoso aveva destato vivo allarme tra gli abitanti dei numerosi insediamenti rurali della zona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione