Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 19:14

Bari, terza per furti d'auto

Indagine di Asaps e Quattroruote. Nel 2004 si sono registrati 10.240 furti, pari a 12,98 vetture rubate ogni 1000 circolanti. In pole Napoli e Catania
BARI - Bari è la terza città italiana per numero di furti di automobili in proporzione al parco circolante. E' quanto emerge dall'indagine Asaps-Quattroruote, presentata oggi a Milano e pubblicata sul numero di ottobre della rivista. Lo informa una nota del periodico. L'indagine è stata condotta da Asaps (l'Associazione sostenitori amici della polizia stradale) e Quattroruote utilizzando come fonti Aci, Istat e ministero dell'Interno. Nel capoluogo - è detto - si sono registrati nel 2004 10.240 furti, pari a 12,98 vetture rubate ogni 1000 circolanti. Al vertice della classifica ci sono Napoli (16,44), seguita da Catania (13,28). La città dove i ladri d'auto sono meno attivi è Belluno, con 0,279 macchine sottratte ai proprietari ogni 1000 circolanti.
Bari è nella «top ten» anche dei furti di moto: settima in classifica, ha registrato nel 2004 859 furti di due ruote pari a 10,75 ogni 1000 circolanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione