Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 00:25

Eroina e coca nel Tarantino: 2 arresti

I carabinieri hanno scoperto la droga in una villa a Marina di Pulsano. Vincenzo Semeraro, 36 anni, è finito in carcere; Rita Caroli, 21 anni, è ai «domiciliari»
TARANTO - Vincenzo Semeraro, di 36 anni e Rita Caroli, di 21 anni, entrambi di Ostuni, sono stati arrestati dai carabinieri a Marina di Pulsano, con le accuse di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.
Durante una perquisizione in una villetta, i militari hanno scoperto 220 grammi di cocaina ed un etto di eroina, bilancini di precisione,ed altro materiale per il confezionamento delle dosi. L'uomo è stato associato al carcere di Taranto, mentre la donna, madre di un neonato, è finita agli arresti domiciliari.
Nel corso di una perquisione ad Ostuni, i carabinieri hanno sequestrato 5.000 euro, ed una potente automobile, una Porsche utilizzata dal fratello dell'arrestato, Cosimo Semeraro, di 34 anni, presunto boss della sacra corona unita, arrestato pochi giorni fa, presso l'anagrafe del paese dove si era presentato per dichiarare la nascita del proprio figlio, nonostante fosse ricercato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione