Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 20:20

Incidenti, due morti e 9 feriti nel Salento

Le vittime sono giovanissime, una aveva solo 16 anni. Tre dei quattro episodi sono stati in gran parte provocati dalla distrazione e dalla imprudenza
LECCE - E' di due morti e di nove feriti il bilancio di quattro incidenti stradali che si sono verificati nelle ultime ore nel Salento. Le due vittime sono entrambe giovanissime, una aveva solo 16 anni.

Stamani intanto in Piazza Tellini a Gallipoli si sta svolgendo una manifestazione per ricordare le vittime della strada, con la benedizione di tantissime croci, con l'effigie delle decine e decine di vittime, quasi tutti giovani, che si sono avute nel Salento negli ultimi tempi. L'iniziativa si concluderà in serata con una marcia silenziosa alla quale, tra l'altro, parteciperanno il vicepresidente della Regione Puglia, Sandro Frisullo, il sottosegretario alla difesa Rosario Giorgio Costa e il presidente dell'Amministrazione provinciale di Lecce, Giovanni Pellegrino.

Negli incidenti delle ultime ore a Copertino ha perso la vita un ragazzo di 16 anni, Marco De Paolis d' Elia: alla guida di uno scooter percorreva insieme con un coetaneo - erano entrambi senza casco - la provinciale che collega Copertino con San Donato di Lecce. All'altezza della località Grottella, Marco ha perso il controllo del mezzo. I due ragazzi si sono schiantati sul selciato: De Paolis d' Elia è morto sul colpo, il compagno si trova ricoverato con prognosi riservata nell' ospedale Vito Fazzi di Lecce.

L'altro incidente mortale è avvenuto sulla provinciale Casarano-Ruffano. La vittima è Angelo Crudo, di 21 anni, di Ruffano. Alla guida della sua Golf è uscito di strada. Inutile ogni tentativo di soccorso.

E' di cinque feriti, uno dei quali in riserva di prognosi, il bilancio dello scontro frontale verificatosi sulla Aradeo-Noha di Galatina. Infine un'altra persona è stata ricoverata con prognosi riservata sempre a Lecce, per essere finita fuori strada mentre percorreva la provinciale Cutrofiano-Casarano a bordo di un' Ape 600. Per ricostruire le modalità di tutti gli incidenti sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione