Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 18:37

Carabiniere ferito: condizioni stazionarie

Il militare è stato ferito durante una rapina compiuta sabato sera alla periferia del comune di Monteiasi, nel Tarantino. I ladri hanno portato via solo 150 euro
TARANTO - Sono sempre molto gravi le condizioni di Angelo Spagnulo, di 25 anni, il carabiniere ferito durante una rapina compiuta sabato sera alla periferia del comune di Monteiasi, nel Tarantino.
Spagnulo è ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale Santissima Annunziata di Taranto, dopo essere stato ferito alla testa con un colpo di fucile sparato da uno dei tre rapinatori che avevano fatto irruzione nella stazione di servizio. Il giovane è stato sottoposto anche ad un intervento chirurgico e le sue condizioni restano stazionarie.

Spagnulo, che presta servizio a Verbania ed era in convalescenza, era andato a far visita ai cugini che gestiscono la stazione di servizio. Uno dei rapinatori gli ha sparato, pare dopo aver notato qualche suo movimento. Intanto proseguono le ricerche dei banditi da parte dei carabinieri in tutto il versante orientale della provincia, senza escludere che essi provenissero dal vicino territorio brindisino. Non è stata trovata l'auto, un'Audi A6, a bordo della quale sono fuggiti i rapinatori dopo aver portato via solo 150 euro. L'auto sarebbe simile a quella indicata da alcune segnalazioni in altre rapine recenti avvenute in territorio brindisino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione