Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 14:04

Da Gravina il nuovo ambasciatore in Usa

È Giovanni Castellaneta, nato in Puglia nel 1942 ed in carriera diplomatica dal 1967. Già vicepresidente di Finmeccanica, rappresenterà l'Italia a Washington
L ROMA - Gianni Castellaneta è il nuovo ambasciatore d'Italia a Washington. La sua nomina, recentemente deliberata dal Consiglio dei Ministri, è stata resa nota dalla Farnesina a seguito del gradimento del Governo interessato.
Castellaneta è nato a Gravina di Puglia (Bari) nel 1942 ed è entrato in carriera diplomatica nel 1967.
Tra gli incarichi ricoperti nel corso della carriera, nel 1969 è a Mogadiscio. Dal 1972 al 1974 è Vice Console a Chambery. In seguito è Primo segretario a Lisbona in uno dei momenti più critici della storia del Portogallo, quello della Rivoluzione dei garofani.
Rientrato a Roma nel 1976, due anni dopo è nominato Capo della Segreteria del segretario generale del Ministero degli Esteri. Dal 1981 al 1984 è capo ufficio stampa e portavoce dell'ambasciata d'Italia a Parigi.
È nuovamente a Roma nel 1984 per prestare servizio presso il Gabinetto del presidente del Consiglio Bettino Craxi.
L'anno seguente, a Ginevra, è vice rappresentante permanente d'Italia presso le Organizzazioni internazionali. Nel 1989 rientra a Roma per ricoprire l'incarico di consigliere diplomatico del ministro del Tesoro Giuliano Amato. Nello stesso anno viene nominato dal titolare della Farnesina Gianni De Michelis Capo del servizio stampa e informazione e portavoce del ministero.
Dal 1992 al 1995 è ambasciatore a Teheran nel periodo che coincide, dopo la morte di Khomeini, con la presidenza Rafsanjani. Nel 1997 è nominato Coordinatore delle attività civili italiane in Albania.
Nel 1998 viene nominato ambasciatore d'Italia a Canberra.
Nel 2001 è nominato Consigliere Diplomatico del presidente del Consiglio Giuliano Amato. Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi lo conferma in questo incarico e in quello di Sherpa per il G8.
Nel 2002 Castellaneta è promosso al grado di Ambasciatore. nello stesso anno entra nel Consiglio di amministrazione della Finmeccanica dove, successivamente, viene nominato Vicepresidente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione