Cerca

Martedì 16 Gennaio 2018 | 10:25

Taranto, esplosivo nascosto nel Mar Grande

Contenitori con dodici chilogrammi di una miscela esplosiva dagli effetti deflagranti simili al tritolo, sono stati ritrovati e sequestrati dai carabinieri
TARANTO - Contenitori con dodici chilogrammi di esplosivo sono stati ritrovati e sequestrati in Mar Grande dai carabinieri di una motovedetta della Compagnia di Taranto.
L'esplosivo - un concentrato di polvere pirica e nitrato di ammonio che lo rendeva simile negli effetti deflagranti al tritolo - era custodito in cinque involucri ben sigillati con nastro adesivo e nascosti in un anfratto all'imbocco di una diga frangiflutti.
Sul posto sono intervenuti anche gli artificieri dei carabinieri. L'esplosivo verrà comparato con le tracce di quello rinvenuto nei luoghi di alcuni recenti attentati compiuti in città anche se gli investigatori non escludono che potesse essere utilizzato per la pesca di frodo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400