Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 21:01

Puglia - Benvenuta vendemmia

L'appuntamento è per domenica 25 settembre nelle 17 cantine associate al Movimento Turismo del Vino. Anche un treno d'epoca a disposizione
BARI - «Il Movimento Turismo del Vino propone una giornata ricca di iniziative che hanno lo scopo di promuovere il vino e di accostare al turismo agroalimentare la cultura e la solidarietà, per favorire i luoghi d'origine ed i percorsi d'identificazione in Puglia». Lo ha detto oggi a Bari l'assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Enzo Russo, presentando «Benvenuta Vendemmia», che si terrà domenica 25 settembre.
Quest'anno, inoltre, per la prima volta il «Treno della vendemmia» offrirà l'opportunità di degustare ottimi vini a bordo di un treno d'epoca.
Dopo il grande successo di «Cantine Aperte» (oltre 25.000 visitatori) e «Calici di stelle» (oltre 30.000 presenze a Lecce e più di 3.000 nelle cantine), gli enoturisti potranno tornare, il 25 settembre, dalle 10 alle 18, nelle 17 cantine associate al Movimento Turismo del Vino Puglia e potranno organizzare un proprio itinerario fra le diverse aree vitivinicole, dalla Daunia a Castel del Monte, dalle terre del Primitivo al Salento.

«Andiamo nelle cantine, verifichiamo di persona la qualità crescente dei vini di Puglia e l'impegno dei nostri produttori - invita Vittoria Cisonno, presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia - e scopriremo così il valore culturale e socio-economico dell'enoturismo, godendo di una bella giornata a diretto contatto con la natura». In tutte le cantine ci sarà, anche in questa occasione, il 'bicchiere della solidarieta» dell'Admo (Associazione donatori midollo osseo), il calice da degustazione acquistando il quale (con la somma di 7 euro) si contribuisce alle iniziative di sensibilizzazione in favore della donazione del midollo osseo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione