Lunedì 23 Luglio 2018 | 19:43

Terlizzi - Laboratorio duplicava smart card

Il centro illegale scoperto dalla Guardia di Finanza. Con schede e congegni elettronici scaricavano via internet i codici di accesso per la visione della «Pay TV»
BARI - Un laboratorio clandestino per la duplicazione di «smart card» per ricevere canali di «Pay TV», è stato scoperto dalla Guardia di Finanza a Terlizzi. Nel corso di una perquisizione effettuata in un esercizio commerciale, sono state sequestrate schede e sofisticati congegni elettronici capaci di «scaricare», via internet, i codici di accesso per la visione dei programmi satellitari criptati a pagamento.Il titolare delo negozio, èstato denunciato a piede libero. Sono in corso ulteriori indagini per l'individuazione di altre persone coinvolte, nonchè scoprire gli acquirenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Canosa, città sott'acqua: persone e auto trascinate via dalla pioggia

Canosa, uomo viene trascinato dalla pioggia sotto un'auto: il salvataggio in diretta VIDEO

 
Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 

PHOTONEWS